Peppe Barra al Bergamotto Art Festival

Dopo il successo della prima giornata, inaugurata a Palazzo Alvaro in orario pomeridiano con l’interessante Tavolo Tecnico Istituzionale per la promozione e valorizzazione del Bergamotto – in occasione della quale è stato proiettato “Adduri”, foto-racconto a firma del fotografo vibonese Gianfranco Ferraro, con la musica del famoso violinista Lino Cannavacciuolo in sottofondo – e proseguita in serata all’Arena dello Stretto all’insegna del cabaret di Antonio Caracciolo e Santo Palumbo e della produzione originale “Mediterraneo Donna: Atene, Cartagine, Reggio Calabria” (che ha celebrato in scena l’incontro di quattro straordinarie voci femminili provenienti dall’area mediterranea: Barbara Bonaiuto, M’Barka Ben Taleb, Marina Mulopolos e Marinella Rodà), prosegue a Reggio Calabria l’intensa “due giorni” di grande musica e di importanti appuntamenti culturali pensata per dare un assaggio di quello che sarà il “  ”, evento che dal prossimo anno nel segno dell’ “Oro giallo del Reggino” coinvolgerà con attività culturali ed enogastronomiche tutto il territorio della Città Metropolitana di Reggio Calabria.

Fonte: http://www.strill.it/citta/2017/09/reggio-calabria-peppe-barra-al-bergamotto-art-festival/